Ultima modifica: 27 Settembre 2018

Secondaria Codussi

Informazioni generali

La Scuola Secondaria di Primo Grado ‘Codussi’ si trova in via Fornoni

L’orario settimanale delle lezioni è:

dalle 8:00 alle  14:00, dal Lunedì al Venerdì per la classe 1B

dalle 8:00 alle 13:00, dal Lunedì al Sabato  per tutte le altre classi

Sono presenti 6 classi, composte in media da 25 alunni.

I docenti, la maggior parte dei quali stabilmente presenti nella scuola da anni, operano congiuntamente condividendo il comune progetto formativo della scuola, con un continuo approfondimento sia degli obiettivi formativi che apprenditivi nelle occasioni di progettazione collegiale (Consigli di classe, Collegio docenti).

Anche i docenti di sostegno, presenti specificamente per favorire l’integrazione degli alunni con handicap, collaborano diventando una valida risorsa d’aiuto per ogni alunno che richieda una personalizzazione dei percorsi apprenditivi.

Percorsi didattici

Le varie discipline vengono illustrate ai ragazzi cercando di favorire:

– la sistemazione e l’approfondimento di conoscenze già possedute: gli alunni hanno, oggi, molte informazioni attinte da varie fonti (tv, internet…). La scuola deve favorire la costruzione di un quadro d’insieme chiaro e correlato di conoscenze basilari.

– la capacità di studio autonomo: comprendere un testo scritto è un’abilità che va consolidata con la fatica della concentrazione, dell’analisi, della sintesi personale.

– la capacità di esporre verbalmente e per scritto: le proprie idee, conoscenze, convinzioni, tesi che vanno esposte in modo chiaro e articolato affinché i nostri interlocutori ci comprendano. L’esporre in modo personale è un’altra abilità complessa che va consolidata, sia in lingua italiana che usando efficacemente una lingua straniera.

– la capacità di dialogare con gli altri: un vero apprendimento si rinnova costantemente, grazie ad incontri con adulti e compagni che stimolano la nostra curiosità, mettono in dubbio le nostre opinioni, allargano gli orizzonti culturali. Ascoltare e dialogare in gruppo è un metodo per apprendere, dinamico e produttivo. Il libro, la discussione, la ricerca personale e di gruppo, sono tre strumenti di lavoro quotidiani a cui si aggiungono, come ulteriore integrazione, i progetti didattici specifici.

Uscite e collaborazione col territorio

I docenti della scuola media ritengono che il dialogo formativo con il territorio cittadino e provinciale (Oratorio, Biblioteca, Musei e Pinacoteche, Associazioni culturali&) sia estremamente arricchente per la crescita degli alunni.

Per questa ragione le proposte di collaborazione vengono sollecitate e sostenute con uscite e visite in ambienti circostanti oppure con l’intervento in classe di esperti-curatori di iniziative culturali significative.

Anche le visite guidate di un’intera giornata hanno sempre un duplice scopo:

1. integrare e arricchire in modo motivante aspetti culturali (storici, geografici, scientifici, sociologici, artistici) trattati in classe;

2. consentire agli alunni di sperimentare comportamenti autonomi, responsabili, aggreganti.

 

Alcune proposte didattiche e significative iniziative alle quali hanno partecipato gli alunni della Scuola Secondaria ‘Codussi’.

 

A.S. 2016/17

VISITA ALLA “TORRE DEL SOLE” – CLASSE 3B

La sera del 15 maggio 2017 la classe 3B, accompagnata dalla Prof.ssa Cecilia Sighinolfi, si è recata all’osservatorio astronomico “La Torre del Sole” di Brembate, per assistere ad uno spettacolo indimenticabile.

Giove e i suoi satelliti

 

 

La 3^ B

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RISULTATI DI ISTITUTO GIOCHI MATEMATICI PRISTEM-BOCCONI 2016

Siamo lieti di comunicare i risultati dei GIOCHI MATEMATICI PRISTEM-BOCCONI 2016 del nostro Istituto:

1classificata Vitali Linda 3a B Codussi

2classificata Hu Marina 3D Galgario

3° classificato Bisignano Alessio 3A Codussi

Ci complimentiamo vivamente con i ragazzi!

Il Dirigente Scolastico  Prof.ssa Iuliano Antonietta

Il Responsabile d’Istituto  Prof.ssa Sighinolfi Cecilia

 

 

 

CAMPIONATO DI SCACCHI – FASE NAZIONALE

Maggio 2016

C.S.S. – NAZIONALI-  SCACCHI

Dal 12 al 15 maggio scorso si è svolta a SIBARI (CS) la fase nazionale di Scacchi.

La nostra scuola, che si era qualificata alla fase successiva durante la fase regionale,  ha partecipato con la squadra maschile  mentre la squadra femminile per impegni scolastici ha dovuto rinunciare (A. Rondi – B. Parietti – S. Rossi – I. Colombo).

Luca Riggio – Luca Burini – Oscar  Carvallo –  Gabriele Greco – Gabriele Sonzogni Luchetti : questi i nomi dei magnifici alunni dell’ Istituto, plesso “Codussi”, che hanno partecipato.

Dopo quattro giorni di partite  molto intensi i nostri alunni supportati dal maestro di scacchi Devis Bosio del Circolo Excelsior si sono classificati al 13° posto (con lo stesso punteggio degli 8°) su 27 partecipanti. Siamo incappati nei fortissimi giocatori di Sorrento ed alcune partite non le abbiamo vinte perchè contro giocatori di livello nazionale ed europeo.

Il prof. F. Perniceni ha dato il suo contributo “morale” (conoscendo solo la mossa del barbiere) ma si è impegnato nella lotta agli smarrimenti vari …

Bellissima esperienza per tutti e ricordo per sempre.

BRAVISSIMI RAGAZZI !!!

20160514_085554 20160514_163129 20160514_163157 20160516_105626 img-20160512-wa0005 img-20160512-wa0034 img-20160513-wa0004 img-20160515-wa0028

LA TORRE DEL SOLE

Aprile – Maggio 2016

Alcuni alunni delle classi terze A,C,D dei plessi Codussi e Galgario, con le insegnanti e i genitori, hanno passato una serata all’Osservatorio Astronomico La Torre del Sole a Brembate.

IMG-20160505-WA0003

La sera di lunedì 18 aprile, dalle 20:30 alle 23:00 le classi 3ªE e 3ªB hanno avuto un’esperienza diretta con il mondo dell’astronomia recandosi, con la professoressa Cecilia Sighinolfi, all’osservatorio astronomico di Brembate Sopra “La Torre del Sole”. L’evento ha compreso la visione del satellite Luna mediante il telescopio lunare e la visita del planetario, dove è stato proiettato, sul tetto a cupola,  il cielo stellato in modo molto realistico.

È stata un’esperienza costruttiva , interessante e …. affascinante!

IMG_0316

CAMPIONATI DI SCACCHI – FASE REGIONALE

Marzo 2016

Il 7/3/16 si è svolta a Rivarolo Mantovano la fase REGIONALE di Scacchi.

La nostra scuola ha partecipato, con 2 squadre, una maschile (Burini – Carvalho – Greco – Riggio – Sonzogni) ed una femminile (Rondi – Parietti – Rossi – Colombo)

Ogni giocatore ha disputato 5 partite, vincendole praticamente quasi tutte.

Su 10 province, sono arrivati al primo posto con la squadra femminile (18 partite vinte, una patta, una persa !!!) ed al secondo posto con la squadra maschile.

Entrambe le compagini si sono qualificate alla fase NAZIONALE che si svolgerà dal 12 al 15 maggio a Sibari (CS)

Bravi gli atleti che rappresenteranno la nostra scuola a livello nazionale e brava la maestra di scacchi del circolo Excelsior, Sara Guerini. Il Perni ha sostenuto il morale …

20160407_17241420160407_13591920160407_14032020160407_18172020160407_181343

CAMPIONATI DI SCACCHI – FASE PROVINCIALE

Marzo 2016

La nostra scuola, come da tradizione, partecipa e … vince.Si è svolta giovedì 10 marzo allo Spazio Polaresco di Bergamo la fase Provinciale dei GSS. di Scacchi.

Il merito è tutto degli alunni della “Codussi” che hanno vinto quasi tutte le partite, qualificandosi al primo posto sia nella categoria maschile che in quella femminile, guadagnandosi l’acceso alla fase regionale che si svolgerà il 7 aprile a Mantova.

Ecco i nomi dei campioni: L. Burini – L. Riggio – G. Greco – O. Carvallo – Gabriele Sonzogni

e delle campionesse: S. Rossi – I. Colombo – Alessandra Rondi – B. Parietti.

Le foto sono state fatte in un momento di relax, prima della partita e con già il sorriso sulla bocca, ma in totale (forse eccessiva) osservanza della normativa sulla privacy

(F. Perniceni)

scacchi femmine scacchi maschi

MOSTRA MALEVICH – GAMEC

A.S. 2015/16 – 18 dicembre 2015

Le classi terze A, B ed E della scuola Codussi il 18 dicembre si sono recate in visita alla Gamec in occasione della mostra su Malevich, il maestro del Suprematismo russo, protagonista dell’avanguardia della prima metà del secolo scorso, testimone ed attore di eventi storici di portata mondiale. I ragazzi si sono potuti approcciare al non facile tema della nascita dell’astrazione nelle arti figurative, ed al tema del rapporto tra arte e regimi totalitari, argomenti che costituiscono parte del programma di ambito umanistico per l’anno in corso.

In particolare i ragazzi della terza A e B hanno ricevuto i complimenti delle guide per la loro preparazione e partecipazione.

E bravi i nostri ragazzi!

malevic_cover-image 20151218_104724 malevich_quadrato_rosso 20151218_111643 malevich-opere

 

 




Link vai su